Cina: a maggio frena l’export di rottame, resta in aumento sui cinque mesi

lunedì, 25 giugno 2018 11:59:25 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo i dati mensili di import/export diffusi dalle autorità doganali cinesi, a maggio la Cina ha esportato 76.033 tonnellate di rottame, dato in calo del 5,1% rispetto a maggio 2017.

Ciononostante, nel periodo compreso tra gennaio e maggio 2018, la Cina ha esportato in totale 323.750 tonnellate di rottame, dato in aumento del 237,3% rispetto alle 96.426 tonnellate dello stesso periodo dell’anno precedente.

A maggio, la Cina ha importato 200.000 tonnellate di rottame, dato in calo dell’8,4% su base annua, mentre nei primi cinque mesi dell’anno ha importato 780.000 tonnellate di rottame, il 31,2% in meno su base annua.


Ultimi articoli collegati

Scorte di minerale ferroso in aumento nei porti cinesi

Cina: Shagang Group abbassa i prezzi d'acquisto del rottame

Cina: Shagang Group abbassa i prezzi d'acquisto del rottame

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

Cina: quasi stabili le importazioni di carbone e lignite nei primi otto mesi