ArcelorMittal Brasil, ottenuta la licenza per l'impianto di Barra Mansa

giovedì, 21 marzo 2019 12:30:32 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore siderurgico brasiliano ArcelorMittal Brasil ha ottenuto una licenza operativa definitiva per il proprio impianto di Barra Mansa, situato nell’omonima città nello stato di Rio de Janeiro. L’impianto ha una capacità annua di 800.000 tonnellate di acciai lunghi.

La licenza operativa definitiva è stata concessa dal sindaco di Barra Mansa, Fatima Lima, a due dirigenti di ArcelorMittal Brasil: Fernando Bartolomeu Magalhães, direttore dell’impianto e Herik Pires Marques, manager delle risorse umane.

Bartolomeu ha dichiarato che ArcelorMittal Brasil ha l’obiettivo di modernizzare l’impianto in questione, ma non ha fornito ulteriori dettagli. Ad inizio anno, la società aveva riferito la sua volontà di ridurre le operazioni per diventare più competitiva, senza quantificare con precisione l’entità dei tagli alla produzione.


Ultimi articoli collegati

IREPAS: squilibrio tra domanda e offerta sul mercato dei lunghi

USA: permessi per l’importazione di prodotti siderurgici in calo nel mese di novembre

Ex Ilva, il piano di ArcelorMittal: 4.700 esuberi nei prossimi tre anni

Export russo in diminuzione nei primi nove mesi del 2019

Cresce ancora il prezzo medio degli acciai finiti in Cina