Altos Hornos de México, ex dirigente pagherà per evitare il carcere

giovedì, 22 aprile 2021 17:23:03 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Alonso Ancira, ex presidente del consiglio di amministrazione di Altos Hornos de México (AHMSA), pagherà 216 milioni di dollari in base a un accordo per evitare di finire in carcere.  

AHMSA ha dichiarato inoltre che, in accordo con la compagnia petrolifera statale Pemex, pagherà una somma di denaro perché venga archiviata la causa pendente contro Ancira. L'ex presidente, che fu estradato dalla Spagna per essere accusato in Messico, pagherà la suddetta somma in tre parti, la prima a novembre 2021, la seconda a novembre 2022 e l'ultima a novembre 2023. 

Quando Ancira venne arrestato in Spagna nel 2019, affermò di essere vittima di "persecuzione politica". All'epoca, anche la US Drug Enforcement Administration (DEA) aveva indagato su Ancira, a causa di accuse di riciclaggio di denaro.


Ultimi articoli collegati

JSW Steel USA firma accordo con ATI per la conversione di bramme in coils a caldo

Argentina: produzione di acciaio grezzo in crescita a marzo

USA: produzione di acciaio grezzo in aumento nell'ultima settimana

Nucor, utile più alto di sempre nel primo trimestre 2021

Messico: produzione industriale in calo a febbraio