Acciaierie brasiliane pronte ad alzare i prezzi

giovedì, 04 febbraio 2021 12:55:56 (GMT+3)   |   San Paolo
       

I produttori siderurgici brasiliani dovrebbero annunciare un incremento dei prezzi a febbraio, secondo quanto riportato da Reuters.

Una fonte del settore ha affermato che il produttore di piani Usiminas, il produttore siderurgico integrato Gerdau e Companhia Siderurgica Nacional (CSN) si apprestano ad alzare i prezzi del 12-15% dopo averli aumentati di circa il 10% a gennaio. I nuovi aumenti sarebbero motivati dal rialzo dei prezzi dell'acciaio a livello internazionale e, soprattutto, sarebbero sostenuti dalla buona domanda.

La stessa fonte ha sottolineato che i distributori ad esempio potrebbero acquistare lamiere dall'estero, ma che il prodotto impiegherebbe almeno un mese prima di arrivare. Di conseguenza, i rivenditori, pur di riuscire a rifornirsi per soddisfare la crescente domanda dei loro clienti, potrebbero accettare ulteriori aumenti di prezzo da parte dei produttori. 


Ultimi articoli collegati

Vale, il disastro di Brumadinho fu causato da lavori di perforazione

Produzione brasiliana di acciaio grezzo in crescita a gennaio

Boom dell'utile per Usiminas nel quarto trimestre 2020

ArcelorMittal Brasil, utile operativo in crescita nel quarto trimestre

Vale, quest'anno la capacità produttiva potrebbe aumentare di 49 milioni ton