USA: mercato del rottame stabile a marzo?

lunedì, 26 febbraio 2018 11:35:03 (GMT+3)   |   San Diego
       

Dopo essere aumentati sia a dicembre che a gennaio, i prezzi del rottame a febbraio sono rimasti invariati nelle regioni interne degli Stati Uniti, mentre sono calati leggermente sulla East Coast del paese. 

Per quanto riguarda il mese di marzo, le previsioni parlano ora di prezzi stabili grazie sia al recente rafforzamento delle quotazioni internazionali del rottame sia alla forte domanda proveniente dalle acciaierie statunitensi. "Non vedo le potenzialità per un rialzo - ha spiegato una delle fonti intervistate - poiché il gettito di rottame potrebbe aumentare a marzo grazie alle migliori condizioni meteorologiche". Inoltre, "in alcune regioni vi è un accumulo di rottame d'alta qualità dovuto al fatto che alcuni grossi produttori all'inizio di questo mese avevano rifiutato le offerte ricevute ai livelli di prezzo di gennaio". 

Riguardo all'effetto che l'export potrebbe avere sui prezzi del rottame, soprattutto nell'area della East Coast, un venditore locale ha affermato: "Il mercato sta ancora digerendo le ultime notizie legate alla Section 232 e teme azioni ritorsive quali minori acquisti di rottame da parte della Turchia; tuttavia, queste preoccupazioni nel breve non dovrebbero influenzare l'andamento del mercato del rottame". 


Ultimi articoli collegati

Crescono le esportazioni di rottame dagli USA tra aprile e maggio

USA: cali di prezzo più forti del previsto sul mercato del rottame

USA: prezzi del rottame ancora da definire

USA: calo dei prezzi del rottame presso i porti della East Coast

USA: aumento dei prezzi del rottame presso i porti della East Coast