Stati Uniti, rottame: i prezzi dovrebbero scendere ancora a maggio

giovedì, 27 aprile 2023 12:55:57 (GMT+3)   |   San Diego
       

Come la scorsa settimana, le fonti di SteelOrbis sono unanimi nel ritenere probabile un calo dei prezzi del rottame nel mese di maggio. Tra i fattori che contribuiscono a questa previsione vi sono i prezzi dei laminati piani ancora deboli, la diminuzione dei tempi di produzione dei prodotti finiti e i prezzi di vendita del rottame dagli USA in Turchia, ancora in calo.

Una fonte intervistata ha dichiarato che il mercato è in calo di 30 $/t su tutta la linea.

«Penso che un ribasso di 30 dollari sia possibile e che se le esportazioni continueranno a scendere si potrà fare di più» ha dichiarato.

All'inizio di questa settimana, ad esempio, SteelOrbis ha riferito che l'ultima vendita di un carico proveniente dagli USA in Turchia è stata effettuata a 415 $/t CFR, aggiungendo che la produzione di rottame nella regione turca di Iskenderun, pesantemente colpita all’inizio di quest’anno da terremoti di vasta portata, è molto buona. SteelOrbis ha inoltre riferito che le acciaierie turche di quella regione lavorano principalmente con rottame nazionale e stanno esercitando un’ulteriore pressione sui prezzi del rottame importato.

«So che alcuni stanno spingendo per un ribasso di 50 $/t o addirittura di 70 $/t, ma non credo che questo sia possibile a maggio, ma certamente è possibile nei prossimi due scambi» ha continuato.

Altri concordano sul fatto che il mercato si ammorbidirà sicuramente.

«Credo che le acciaierie cercheranno di scendere il più possibile» ha aggiunto una seconda fonte. «Vale a dire [cercando di scendere di] oltre 50 $/t e più di 70 $/t. Non c’è nessun parametro che impedisca loro [di far scendere il mercato di così tanto a maggio]. I trader si trovano in una posizione generale difficile».

Il ciclo di acquisti di maggio dovrebbe iniziare la prossima settimana.


Articolo precedente

Vietnam, acciaio: importazioni in crescita a gennaio rispetto a dicembre

22 feb | Notizie

Pakistan, rottame: si attenuano le offerte di importazione negli ultimi accordi

21 feb | Rottame e materie prime

India, rottame: prezzi in calo, ma acquirenti ancora focalizzati sugli acquisti di spugna di ferro

21 feb | Rottame e materie prime

UNESID: produzione siderurgica spagnola in calo a dicembre

20 feb | Notizie

Pakistan, importazioni di rottame in calo a gennaio

20 feb | Notizie

Turchia, rottame: segnalati tre accordi della scorsa settimana

20 feb | Rottame e materie prime

Turchia, rottame da cantieristica navale: per il momento il mercato resta stabile

19 feb | Rottame e materie prime

USA: gli acquirenti di rottame all'evento ISRI prevedono una tendenza al ribasso dei prezzi locali a marzo

19 feb | Rottame e materie prime

Turchia, rottame: alcuni stabilimenti aumentano i prezzi locali

19 feb | Rottame e materie prime

Taiwan, rottame: ripartenza lenta dopo le festività, prezzi del rottame in calo

16 feb | Rottame e materie prime