USA: Nucor, AMUSA e CSI annunciano aumenti sui prezzi dei coils

giovedì, 21 febbraio 2019 11:36:16 (GMT+3)   |   San Diego
       

I produttori statunitensi Nucor, ArcelorMittal USA (AMUSA) e California Steel Industries (CSI) hanno annunciato ieri 20 febbraio aumenti di prezzo sui prodotti piani.

Nucor e CSI hanno comunicato un aumento minimo di 44 $/t sui prezzi di coils laminati a caldo (HRC), coils a freddo (CRC) e zincati a caldo (HDG). Nel caso di Nucor, l'aumento è in vigore su tutti i nuovi ordini, mentre nel caso di CSI è valido sulle spedizioni di aprile. 

ArcelorMittal USA ha annunciato prezzi base pari a 805 $/t per gli HRC e a 948 $/t per CRC e HDG. 

Prima degli annunci, i prezzi franco produttore si attestavano ai seguenti livelli: 

HRC: 750-772 $/t 
CRC: 882-904 $/t
HDG: 860-904 $/t


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran