USA: il mercato degli zincati a caldo inizia a scricchiolare

martedì, 24 luglio 2018 09:49:45 (GMT+3)   |   San Diego
       

I prezzi dei coils zincati a caldo (HDG) sono rimasti prevalentemente stabili nel mercato statunitense rispetto ad una settimana fa, tuttavia sempre più acciaierie sono disposte a concedere sconti fino ad un massimo di 44 $/t. Secondo fonti interpellate da SteelOrbis, tuttavia, per il momento sconti così alti sarebbero "l'eccezione e non la regola".

Le stesse fonti attribuiscono questa questi sconti al rallentamento stagionale delle attività e al fatto che i produttori desiderano riempire il proprio portafoglio ordini. "Tenuto conto di quanto elevati sono i prezzi - aggiunge uno degli operatori intervistati - le acciaierie possono rivedere le proprie offerte e trarne comunque profitto. Anche in presenza di una correzione, le quotazioni sono ancora vicine alle punte record". 

I prezzi base dei coils HDG sono attualmente pari a 1.102-1.146 $/t franco produttore Midwest. I coils HDG da 0,019x41,5625 Gr80/AZ55 si attestano a 1.279-1.301 $/t f.p. Midwest. 

Infine, i tempi di consegna continuano ad attestarsi tra le sette e le otto settimane. 


Ultimi articoli collegati

USA: previsto un aumento dei prezzi degli zincati a caldo

USA: US Steel annuncia un nuovo aumento sui prezzi dei piani

Continua l'ascesa dei prezzi degli zincati a caldo negli USA

USA: US Steel e CSI annunciano aumenti sui prezzi dei piani

USA: iniziata la ripresa dei prezzi dei coils zincati a caldo