Turchia: lieve calo dei prezzi degli zincati a caldo

giovedì, 19 aprile 2018 10:10:31 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Dopo aver ridotto i prezzi di 30 dollari la scorsa settimana, i produttori turchi di acciai rivestiti non hanno modificato ulteriormente i prezzi degli zincati a caldo (HDG). Ciononostante, la domanda di HDG è rimasta debole nel mercato turco. I compratori ritengono che i prezzi torneranno a subire diminuzioni nei prossimi giorni, pertanto al momento preferiscono restare in attesa dei prossimi sviluppi.

Nell’ultima settimana la domanda di coils zincati a caldo (HDG) è rimasta debole in Turchia, e i produttori di acciai rivestiti hanno limato i prezzi di una decina di dollari in corrispondenza delle punte massime. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i compratori turchi preferiscono monitorare l’andamento del mercato internazionale e, per il momento, continuare ad ordinare lo stretto necessario.

Di seguito, le quotazioni rilevate questa settimana sul mercato interno:

Prodotto

 Prezzo ($/t)

 Variaz. settim. ($/t)

HDG   0,50 mm  100gr/m² 

790-840

-10 sui massimi

HDG   1 mm  100gr/m²

730-805

-10 sui massimi

HDG   2 mm  100gr/m²

685-730

-10 sui massimi

Prezzi franco produttore, IVA 18% esclusa.

Intanto, i produttori turchi offrono HDG sui mercati export a un prezzo di 795-835 $/t FOB.


Ultimi articoli collegati

Turchia: possibili aumenti di prezzo da parte dei produttori di coils a caldo

Coils a caldo, pressioni ribassiste sulle offerte dei produttori turchi

Turchia: si indebolisce la domanda di lamiere

Coils a caldo, crescono le offerte da Europa e India verso la Turchia

Dalbeler (Colakoglu): gli esportatori turchi cercheranno nuovi mercati