Proseguono le difficoltà per l’export di zincati dall’India

giovedì, 16 maggio 2019 12:16:52 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Gli esportatori indiani di coils zincati a caldo hanno abbassato di altri 10 $/t le loro offerte, portandole a 625 $/t FOB. Si tratta del secondo ribasso settimanale consecutivo ma almeno fino ad ora i volumi non ne hanno beneficiato.

Questa situazione è in parte attribuibile al calo della domanda dei paesi del Golfo per via del Ramadan ma si rileva che i buyer si aspettano che le frizioni in essere tra Cina ed Usa possano portare ad un calo dei prezzi dei prodotti cinesi e ad un conseguente aumento della pressione ribassista anche sui fornitori di altri paesi


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, gli esportatori indiani alzano i prezzi

India: mercato dei coils in difficoltà

Coils zincati a caldo, stabili le offerte dall'India

Coils a caldo, i produttori indiani spingono sulle vendite all'estero

Coils a caldo, gli esportatori indiani riducono i prezzi