Cina: mercato degli zincati a caldo supportato dalle scorte e dai future

venerdì, 13 dicembre 2019 11:16:15 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi degli zincati a caldo (HDG) sono mediamente cresciuti in Cina nell’ultima settimana. Nello specifico, sono aumentati a Shanghai, sono calati nell’area di Boxing e sono rimasti stabili a Canton, mentre il volume degli scambi si è attestato su livelli medio-bassi.

Le scorte sono relativamente basse sul mercato e continuano a supportare i prezzi. Intanto, il colosso cinese Baosteel ha alzato le proprie offerte per le spedizioni di gennaio, esercitando un impatto positivo sul mercato. Ciononostante, i commercianti locali sono cauti dal momento che si aspettano un indebolimento della domanda a causa delle condizioni meteorologiche.

Nel frattempo le quotazioni dei future sui coils a caldo sullo Shanghai Futures Exchange (SHFE) sono cresciute di 165 RMB/t o del 4,6% rispetto allo scorso 5 dicembre, raggiungendo i 3.784 RMB/t in data 12 dicembre e segnalando un miglioramento del sentiment sul mercato dei future sull'acciaio.

Prodotto

Spec. (mm)

Cat.

Prezzo medio (RMB/mt)

Var. sett. (RMB/t)

Prezzo

($/mt)

Var. sett. ($/t)

HDG spessi

1,0 x 1.250

SGCC

4.706

+3

670

+3

HDG sottili

0,5 x 1.000

SGCC

4.946

+3

704

+3

Prezzi franco magazzino, IVA 13% inclusa.

1 $ = 7,025 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: export di fogli e lamiere in calo nei primi otto mesi del 2020

Cina: forte incremento della produzione di coils ad agosto

Coils a caldo, gli esportatori cinesi tagliano i prezzi

Coils a caldo, crescono le vendite dalla Cina

Cina: Shagang alza i prezzi dei coils a caldo