Brasile, bramme: iniziate le trattative per le spedizioni di settembre

giovedì, 07 luglio 2022 10:01:11 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Diverse fonti hanno riferito a SteelOrbis che gli esportatori brasiliani di bramme ei loro clienti negli Stati Uniti stanno negoziando le spedizioni di settembre allo stesso prezzo base di agosto: 750 $/t FOB.

Per le spedizioni in Europa, le trattative si stanno muovendo in modo simile, con prezzi intorno ai 700 $/t FOB.

SteelOrbis ha appreso che finora non è stato concluso alcun nuovo accordo in entrambi i mercati a causa di una combinazione di fattori, tra cui opinioni diverse sulle condizioni di mercato, sulla domanda di prodotti siderurgici e sugli scenari economici.

A giugno il Brasile ha esportato 517.200 tonnellate di bramme, contro le 450.300 di maggio.


Articolo precedente

Prezzi dell’energia: un fattore chiave per il mercato metallurgico europeo nel 2022

03 feb | Notizie

Brasile, bramme: il calo della produzione mantiene il trend di crescita dei prezzi export

01 feb | Piani e bramme

Stati Uniti, bramme: import in calo a dicembre

01 feb | Notizie

Brasile, bramme: il prezzo mantiene la tendenza al rialzo nell’export

26 gen | Piani e bramme

Bramme: i fornitori asiatici riescono a vendere più volumi in Europa

13 gen | Piani e bramme

Vietnam, bramme: prezzi competitivi in Europa anche dopo l’aumento

12 gen | Piani e bramme

Brasile, bramme: rimane in rialzo il prezzo export

11 gen | Piani e bramme

Asia, bramme: i fornitori attendono la domanda dell’America Latina e dell’Europa

10 gen | Piani e bramme

Brasile, export bramme: prezzi stabili

29 dic | Piani e bramme

Brasile, bramme: leggero aumento dei prezzi per l’export

20 dic | Piani e bramme