Turchia, vergella: in calo i prezzi import, scontato il materiale dal Donbass

giovedì, 26 gennaio 2023 12:46:29 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La maggior parte degli acquirenti turchi di vergella sta esercitando pressioni per ottenere ulteriori sconti dalle acciaierie turche, visti gli sconti praticati nel segmento dell’import. In particolare, sono state segnalate offerte inferiori dalla Malesia, dalla Russia e dalla parte occupata dell’Ucraina. I trader cercano soprattutto di vendere il materiale, tenendo conto dei brevi tempi di consegna.

Attualmente, le offerte di vergella dalla Malesia si sono attestate sui 655-660 $/t CFR Turchia, rispetto ai 680 $/t CFR dell’inizio del mese. Inoltre, i prezzi della vergella dalla Russia sono disponibili a 630 $/t CFR porti della Turchia settentrionale, stabili rispetto alla scorsa settimana. Tuttavia, secondo le fonti, una delle acciaierie russe ha abbassato le sue offerte di circa 20-30 $/t nell’ultima settimana, portandole a 640-650 $/t CFR per le spedizioni di febbraio.

La scorsa settimana, i fornitori di vergella dal Donbass hanno scambiato un totale di circa 15.000 tonnellate per spedizioni immediate. «Hanno venduto poco e questo ha chiuso le porte al materiale russo, dato che ora nessuno pagherà più di 620 $/t CFR» ha dichiarato un operatore a SteelOrbis, aggiungendo che il volume medio mensile di importazione di vergella in Turchia è di circa 30.000 tonnellate. I prezzi ufficiali turchi della vergella variano da 710 a 740 $/t franco produttore, anche se sono previsti ulteriori sconti per i potenziali acquirenti, secondo quanto riferito da SteelOrbis. La maggior parte degli acquirenti locali di vergella è in attesa di nuovi acquisti e sta monitorando l’andamento dei prezzi dei rottami importati.


Articolo precedente

UE: esaurite le quote di importazione della Turchia per vergella e profilati cavi

17 mag | Notizie

Stabile la situazione nel mercato dei lunghi dell’Europa meridionale, si escludono nuovi cali

17 mag | Lunghi e billette

Romania, lunghi: i prezzi spot diminuiscono poiché le prospettive rimangono sfavorevoli

16 mag | Lunghi e billette

Turchia, lunghi: domanda export moderata

16 mag | Lunghi e billette

Cina: prezzi medi dell'acciaio in leggero aumento dal 6 al 12 maggio

16 mag | Notizie

Turchia, vergella: stabili i prezzi locali, possibili sconti per ordini importanti

15 mag | Lunghi e billette

Turchia, Kardemir aumenta i prezzi della vergella

15 mag | Lunghi e billette

Brasile, vergella: diminuiscono le esportazioni ad aprile

15 mag | Notizie

Libano: calmo il mercato del tondo nel contesto del conflitto in Medio Oriente

14 mag | Lunghi e billette

Cina, in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti all’inizio di maggio

14 mag | Notizie