Turchia, la debolezza del rottame abbassa ulteriormente i prezzi export dei lunghi

mercoledì, 28 febbraio 2024 18:08:08 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Le acciaierie turche stanno ancora avendo difficoltà nel segmento export del tondo, poiché la maggior parte degli acquirenti internazionali spinge per ottenere sconti ulteriori a causa del sentiment negativo nel segmento import del rottame. Inoltre si avvicina il Ramadan, e le vendite verso il Medio Oriente potrebbero ridursi. Tuttavia, sono state segnalate alcune nuove vendite di tondo turco allo Yemen. La situazione in Israele, invece, che è una delle principali destinazioni di vendita della Turchia, non è delle migliori a causa del conflitto in corso.

Attualmente le quotazioni di tondo dalla Turchia si attestano a 605-615 $/t FOB per le spedizioni di marzo e aprile, in calo di 5 $/t nell’ultima settimana. Le fonti riportano la vendita di un certo quantitativo di tondo allo Yemen a circa 595-600 $/t FOB, base peso reale. Sul mercato nazionale turco, il range ufficiale di prezzo del tondo varia tra i 605 e i 625 $/t franco produttore nelle regioni di Marmara e Izmir, mentre la scorsa settimana il range si attestava a 625-640 $/t franco produttore. Le fonti riferiscono vendite per un totale di 9.000-10.000 t di tondo per 605 $/t franco produttore nella regione di Izmir all’inizio di questa settimana.

Nel segmento export della vergella le offerte variano tra i 615 e i 620 $/t FOB per la spedizione di marzo/inizio aprile, contro i precedenti 625-635 $/t FOB. Sul mercato locale turco, i prezzi ufficiali della vergella oscillano tra i 620 e i 650 $/t franco produttore, contro i 635-665 $/t franco produttore della scorsa settimana. Secondo le fonti, all’inizio di questa settimana sarebbe anche stato venduto un piccolo quantitativo di vergella per rete elettrosaldata a 615 $/t franco produttore. Oggi, 28 febbraio, un’acciaieria di Iskenderun ha emesso il prezzo della vergella a 630 $/t franco produttore. Inoltre, Kardemir ha mantenuto il prezzo per la vergella di grado SAE 1008-1010 da 6-27 mm a 635 $/t franco produttore, invariato da mercoledì 21 febbraio.


Articolo precedente

Romania, lunghi: diminuiscono i prezzi spot a causa della mancanza di scambi

19 apr | Lunghi e billette

ArcelorMittal aumenta i prezzi dei lunghi in Europa, mentre in Italia si attendono le fermate

18 apr | Lunghi e billette

Turchia: acciaieria di Iskenderun aggiorna i prezzi dei lunghi

17 apr | Lunghi e billette

Turchia, lunghi: attività export quasi assente e prezzi bassi

17 apr | Lunghi e billette

Cina, scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in diminuzione all'inizio di aprile

16 apr | Notizie

Ancora deboli i prezzi dei lunghi nel mercato dell’Europa meridionale

12 apr | Lunghi e billette

MOC: prezzi medi dell’acciaio in Cina in lieve calo dall’1 al 7 aprile

11 apr | Notizie

IREPAS: prospettive instabili e fluttuanti per il mercato globale dei prodotti lunghi

09 apr | Notizie

Cina, scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in calo a fine marzo

09 apr | Notizie

MOC: prezzi medi dell'acciaio in lieve calo in Cina tra il 25 e il 31 marzo

08 apr | Notizie