Tondo, mercato USA ormai precluso agli esportatori turchi?

venerdì, 02 marzo 2018 17:07:15 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il rialzo dei prezzi del rottame e delle billette registrato nell'ultima settimana ha permesso agli esportatori turchi di tondo per cemento armato di alzare ulteriormente le proprie offerte. Queste si attestano attualmente a 600-610 $/t FOB, facendo registrare un aumento di 10 $/t rispetto alla scorsa settimana. Nel frattempo, le vendite turche all'estero risultano generalmente scarse; ciononostante, questa settimana i produttori di tondo turchi hanno chiuso piccole vendite a un prezzo di 600 $/t FOB. 

Intanto, la decisione del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump di istituire tariffe del 25% sulle importazioni di acciaio preoccupa gli esportatori di tondo turchi, che negli USA già fanno i conti con dazi antidumping compresi tra il 5% e il 9%. Un'ulteriore tariffa, che Trump dovrebbe approvare ufficialmente la prossima settimana, renderebbe il mercato statunitense inaccessibile ai produttori di tondo turchi, i cui prezzi risultano elevati da tempo a causa degli alti costi di produzione. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: quasi terminata la quota della salvaguardia UE per tondo e vergella

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Turchia: export di tondo in calo nei primi cinque mesi mesi dell'anno

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Turchia: prezzi del tondo in lieve diminuzione, scambi insoddisfacenti