Billette, peggiora il clima nel mercato turco

mercoledì, 27 ottobre 2021 15:42:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il clima è peggiorato questa settimana nel mercato delle billette in Turchia, a fronte sia della situazione negativa in Cina sia delle prospettive poco chiare. Il numero delle trattative e degli scambi è rimasto ridotto poiché la maggior parte dei compratori è in attesa di sviluppi. Inoltre alcuni fornitori, nello specifico quelli russi, hanno deciso di rimandare le proprie offerte in vista di una probabile revoca del dazio sulle esportazioni a partire dal 1° gennaio 2022. 

Nel mercato turco i prezzi del tondo variano fortemente a seconda della regione. In quella di Marmara, un produttore ha abbassato le offerte di 5-10 $/t nell'ultima settimana, portandole a quota 705 $/t CPT. A Izmir le offerte si attestano principalmente a 720-725 $/t franco produttore, mentre in precedenza raggiungevano i 740 $/t f.p. Nella regione di Karabuk non sono state registrate offerte precise, mentre in quella di Iskenderun le acciaierie propongono billette a 720-730 $/t f.p.

Sul fronte dell'import, i prezzi si attestano a 680-700 $/t CFR nel caso dei carichi provenienti dall'Asia (e che in precedenza erano destinati alla Cina), a 710-725 $/t CFR nel caso del materiale offerto dai fornitori dei paesi CIS. Tuttavia, i compratori sono disposti a pagare al massimo 700-705 $/t CFR per carichi di medie e grosse dimensioni provenienti dalla regione CIS, mentre il prezzo per i lotti più piccoli ammonterebbe a 680-685 $/t CFR. Secondo quanto riferito a SteelOrbis, un lotto di billette proveniente dall'India sarebbe stato acquistato al prezzo di 690 $/t CFR Turchia. Alcuni operatori hanno affermato che tale notizia è stata smentita dal compratore, mentre altri ritengono sia possibile che il carico verrà spedito a novembre. 


Articolo precedente

Laminati mercantili: in crescita i prezzi export dalla Turchia

03 feb | Lunghi e billette

Iran, billette: in attesa l’export, sentiment per lo più negativo

03 feb | Lunghi e billette

Le acciaierie indiane frenano le esportazioni di billette

01 feb | Lunghi e billette

Turchia: il taglio delle tariffe energetiche rallenta il rialzo dei prezzi import delle billette

01 feb | Lunghi e billette

Billette: ancora positivi gli esportatori russi, mercato turco molto lento

26 gen | Lunghi e billette

Iran, billette: gli esportatori riescono a ottenere prezzi più alti

25 gen | Lunghi e billette

India, billette: prezzi export ancora in aumento

25 gen | Lunghi e billette

Turchia, import billette: si restringe il range dei prezzi

23 gen | Lunghi e billette

Turchia, billette: import in calo nel periodo gennaio-novembre

23 gen | Notizie

Turchia, billette: prezzi locali e import in calo, ma aspettative non del tutto negative

19 gen | Lunghi e billette