Billette, invariate le offerte provenienti dai paesi CIS

giovedì, 28 giugno 2018 16:26:03 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana i prezzi delle billette provenienti dai paesi CIS sono rimasti stabili, cioè pari a 515-525 $/t FOB. 

Dopo la fine del Ramadan, la domanda di billette è migliorata leggermente in Egitto, dove le offerte degli esportatori dell'area CIS sono rimaste a quota 535-545 $/t CFR. In Turchia, altro importanto mercati di esportazione, gli acquisti di billette sono rallentati a causa della debolezza della domanda di acciai lunghi turchi. Di conseguenza, la domanda di billette è rimasta scarsa nella penisola anatolica, dove le offerte sono rimaste al livello di 535-540 $/t CFR. 


Ultimi articoli collegati

Billette, lieve indebolimento dei prezzi dall'Iran

Kardemir, volumi di vendita previsti per il trimestre ottobre-dicembre

CELSA a IREPAS: il trend dei prezzi a livello globale è chiaramente rialzista

Billette CIS, i prezzi aumentano ma gli scambi rallentano

Turchia: Kardemir aumenta i prezzi di billette e vergella