Billette, i fornitori dei paesi CIS aumentano leggermente i prezzi

giovedì, 14 giugno 2018 11:59:17 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'aumento dei prezzi internazionali del rottame rilevato la scorsa settimana ha influenzato le offerte degli esportatori di billette dell'area CIS. Gli stessi esportatori hanno potuto contare inoltre sulle vendite effettuate sia nella regione CIS che verso i paesi del Far East. I prezzi sono cresciuti in media di 5 $/t rispetto ad una settimana fa, posizionandosi a quota 505-520 $/t FOB. 

Intanto, a causa delle festività di fine Ramadan, sono state poche le offerte indirizzate in Turchia e in Egitto. Queste si sono attestate rispettivamente a 520-525 $/t e a 535-540 $/t, clausola CFR.


Ultimi articoli collegati

Turchia: Kardemir vende oltre 60.000 tonnellate di billette

Billette, esportatori CIS poco propensi a concedere sconti

Billette, in assenza dei compratori asiatici i produttori CIS abbassano i prezzi

Billette CIS, prezzi schiacciati tra bassa domanda e maggiori tassi di nolo

Billette, offerte dai paesi CIS in rialzo grazie alla domanda asiatica