USA: confermati i dazi sugli acciai elettrici non orientati provenienti da sei paesi

venerdì, 20 novembre 2020 12:07:20 (GMT+3)   |   San Diego
       

La US International Trade Commission (ITC) ha determinato che la rimozione dei dazi antidumping in vigore sugli acciai elettrici non orientati provenienti da Cina, Germania, Giappone, Corea del Sud, Svezia e Taiwan, e la rimozione dei dazi compensativi in vigore sugli stessi prodotti provenienti da Cina e Taiwan potrebbe portare alla reiterazione del dumping e/o dei sussidi per i prodotti in questione.

Di conseguenza, le misure sulle importazioni di questi prodotti dai suddetti paesi rimarranno in vigore.

La decisione è stata votata dal presidente Jason E. Kearns, dal vicepresidente Randolph J. Stayin e dai commissari David S. Johanson, Rhonda K. Schmidtlein e Amy A. Karpel..


Ultimi articoli collegati

Export statunitense di coils a caldo in crescita tra agosto e settembre

Export USA di zincati a caldo in crescita a settembre

USA: l'ITC dà il via libera a dazi sui raccordi in acciaio forgiato da India e Corea del Sud

USA: confermati i dazi sui tubi OCTG provenienti dalla Cina

USA: dazi provvisori sulle bombole in acciaio non ricaricabili provenienti dalla Cina