Ucraina: export di ghisa in crescita in gennaio-novembre

venerdì, 11 dicembre 2020 16:52:10 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati ufficiali, nei primi undici mesi dell’anno l'Ucraina ha esportato 2,83 milioni di tonnellate di ghisa, registrando un incremento del 20,2% su base annua. In valore, l’export si è attestato a 826 milioni di dollari, dato in crescita dell’11,8%.

Gli Stati Uniti sono stati i principali importatori di ghisa ucraina rappresentando il 58,7% del valore totale. A seguire si sono piazzate la Cina con una quota del 22,2% e la Turchia con il 6,4%.  

Nel solo mese di novembre l'Ucraina ha esportato 253.030 tonnellate, dato in diminuzione del 27,2% su base annua. In termini di valore, l’export è ammontato a 83,1 milioni di dollari (+11,5%).


Ultimi articoli collegati

Ucraina: in calo la produzione di acciaio grezzo nel 2020

Ghisa, braccio di ferro tra produttori e compratori

Ucraina: export di ghisa in crescita nel 2020

Ucraina: export di minerale ferroso in aumento nel 2020

Export brasiliano di ghisa in crescita nel 2020