Ucraina: aperta indagine antidumpig sull'import di coils rivestiti russi e cinesi

giovedì, 04 ottobre 2018 16:19:07 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo diverse fonti di stampa, l'agenzia per il commercio internazionale ucraina ha aperto un'indagine antidumping contro le importazioni di coils in acciaio rivestiti con provenienza Russia e Cina. 

I prodotti in questione sono classificati ai codici doganali 7210.30.00.00, 7210.41.00.00, 7210.49.00.00, 7210.50.00.00, 7210.61.00.00, 7210.69.00.00, 7210.90.80.00, 7212.20.00.00, 7212.30.00.00, 7212.50.20.00, 7212.50.30.00, 7212.50.40.00, 7212.50.61.00, 7212.50.69.00, 7212.50.90.00, 7225.91.00.00, 7225.92.00.00, 7225.99.00.00, 7226.99.10.00, 7226.99.30.00 e 7226.99.70.00.


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran