Ucraina, AMKR riavvia il convertitore e una macchina di colata continua

giovedì, 16 giugno 2022 09:46:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'ucraina ArcelorMittal Kryviy Rih (AMKR) ha annunciato il riavvio delle operazioni nel suo convertitore e in una delle sue tre macchine di colata continua (CCM) a seguito dell'arresto forzato dovuto all'invasione russa. In precedenza, l'azienda aveva ripreso le attività in uno dei suoi altiforni, in due batterie di forni a coke e in un laminatoio.

Di conseguenza, AMKR sta continuando a lavorare al graduale ripristino della produzione e per garantire una catena di approvvigionamento delle materie prime. «Speriamo di assicurarci forniture di carbone sufficienti per riavviare un altro altoforno, a cui seguirà un aumento della produzione di acciai finiti», ha affermato un funzionario dell'azienda.

L'amministratore delegato di AMKR Mauro Longobardo aveva affermato in precedenza che lo stabilimento dovrebbe raggiungere il 70% della sua capacità di utilizzo a giugno evendere 650.000 tonnellate di vari prodotti nello stesso mese, tra cui 200.000 tonnellate di acciaio e 450.000 tonnellate di concentrato di minerale di ferro. I materiali di AMKR vengono utilizzati per soddisfare i requisiti locali nonché esportati verso o attraverso l'Europa, tenendo conto del fatto che l'Ucraina non ha temporaneamente accesso ai suoi porti marittimi a causa dell'occupazione russa.


Articolo precedente

Brasile, minerale di ferro: prezzo in forte calo per l’alta qualità

29 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 28 febbraio 2024

28 feb | Rottame e materie prime

Australia: in calo le esportazioni di minerale di ferro via Port Hedland a gennaio

28 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 27 febbraio 2024

27 feb | Rottame e materie prime

India, minerale di ferro: tassa sull'esportazione di fines di bassa qualità al vaglio del governo

27 feb | Notizie

Rio Tinto: finanziamenti dal governo canadese per la decarbonizzazione

27 feb | Notizie

Minerale di ferro: calo di quasi 5 $/t, squilibrio domanda-offerta e scorte in aumento

26 feb | Rottame e materie prime

India: le piccole e medie acciaierie chiedono il divieto di esportazione del minerale di ferro dopo il forte aumento ...

26 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 23 febbraio 2024

23 feb | Rottame e materie prime

Australia, coking coal: prezzi relativamente stabili, ma emerge un certo rialzo dopo i presunti tagli in Cina

22 feb | Rottame e materie prime