Turchia: prezzi di vendita dei produttori metallurgici in calo tra dicembre e gennaio

martedì, 05 febbraio 2019 10:40:08 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo i dati ufficiali, in Turchia nel mese di gennaio l'indice dei prezzi alla produzione (PPI) per il settore industriale ha fatto registrare un aumento del 32,93% su base annua e un calo dello 0,45% rispetto al mese di dicembre, mentre il tasso medio di crescita degli ultimi 12 mesi è stato del 28,7%.

A gennaio, il PPI interno per il settore dei metalli di base è calato del 2,34% su base mensile ma è cresciuto del 27,79% rispetto a quanto registrato a gennaio 2018. Il tasso di crescita del PPI è stato mediamente pari al 44,81% negli ultimi 12 mesi.

Sempre nel mese di gennaio, il PPI riferito alla produzione locale di prodotti in metallo, esclusi i macchinari, è calato dello 0,35 rispetto al mese di dicembre, crescendo invece del 31,47% su base annua. Il tasso medio di crescita dell’indice in questione è stato pari al 32,32% negli ultimi 12 mesi.


Ultimi articoli collegati

Tondo e vergella, alcuni esportatori turchi alzano i prezzi

Cresce il prezzo del rottame in nuovo scambio tra Regno Unito e Turchia

Turchia: i commercianti di tondo tornano sul mercato, alcuni con prezzi in aumento

Tondo e vergella, la Turchia alza i prezzi

Coils a caldo, i produttori turchi alzano i prezzi