Turchia: output e consumo di acciai finiti in crescita nel primo trimestre

martedì, 05 maggio 2020 17:25:37 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I dati forniti dall'associazione turca dei produttori siderurgici (TCUD) mostrano che nel primo trimestre dell’anno la produzione turca di acciai finiti è cresciuta del 19,8% annua, ammontando a 9,34 milioni di tonnellate.
Nello stesso periodo la produzione di acciai lunghi nel paese è stata pari a 5,68 milioni di tonnellate, in crescita del 25,3%, mentre quella di acciai piani è aumentata del 12,1%, a 3,66 milioni di tonnellate, in entrambi i casi in termini tendenziali.
Allo stesso tempo, il consumo di acciai finiti in Turchia è cresciuto del 42,3% annuo attestandosi a 7,72 milioni di tonnellate.
Il consumo di acciai lunghi è cresciuto del 43,9% a 3,36 milioni di tonnellate, mentre il consumo di acciai piani ha raggiunto i 4,36 milioni di tonnellate, ovvero il 41,1% in più.


Ultimi articoli collegati

Turchia: quasi terminata la quota della salvaguardia UE per tondo e vergella

Paesi del Consiglio di cooperazione del Golfo vicini a una decisione sulla salvaguardia

Turchia: export di tondo in calo nei primi cinque mesi mesi dell'anno

Kardemir, volumi di vendita previsti per il trimestre luglio-settembre

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva