Turchia: esportazioni di acciaio in aumento nel periodo gennaio-ottobre

lunedì, 03 dicembre 2018 16:58:43 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto comunicato dall'associazione dei produttori siderurgici turchi (TCUD), nei primi dieci mesi del 2018 le esportazioni di acciaio turco sono aumentate del 16,4% su base annua, ammontando a 17,4 milioni di tonnellate. Il valore di queste esportazioni è aumentato invece del 32,2% su base annua, raggiungendo i 14,2 miliardi di dollari.

Nello stesso periodo, le esportazioni turche di acciai lunghi sono aumentate del 15,2%, ammontando a 8,6 milioni di tonnellate, mentre le esportazioni di acciai piani sono aumentate del 31,4%, raggiungendo i 4,6 milioni di tonnellate, in entrambi i casi su base annua. Allo stesso tempo, le esportazioni di acciai semilavorati sono calate del 7%, ammontando a 674.000 tonnellate.

Nel solo mese di ottobre, le esportazioni siderurgiche turche sono aumentate del 61% ammontando a 2,3 milioni di tonnellate, con un valore prodotto pari a 1,7 miliardi di dollari, in aumento del 51,2%, in entrambi i casi su base annua.

Nello stesso mese, le esportazioni turche di piani sono aumentate del 75,3% ammontando a 479.000 tonnellate, mentre le esportazioni di acciai lunghi sono cresciute del 65% ammontando a 1,2 milioni di tonnellate, in entrambi i casi su base annua. Sempre a ottobre, le esportazioni di acciai semilavorati sono ammontate a 147.000 tonnellate, facendo registrare un incremento del 138% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia