ThyssenKrupp Steel investe in un nuovo forno a Duisburg

giovedì, 06 agosto 2020 14:21:28 (GMT+3)   |   Brescia
       

ThyssenKrupp si appresta ad effettuare il suo primo investimento nell'ambito della sua "Strategy 20-30", nonché il primo dopo la vendita della divisione Elevator Technology lo scorso febbraio. Il produttore tedesco ha infatti annunciato la costruzione di un nuovo forno a longheroni mobili (walking beam) nel laminatoio a caldo n. 2 del suo stabilimento di Duisburg. Il nuovo impianto servirà a migliorare in modo significativo la qualità della superficie dei fogli premium, utilizzati ad esempio per realizzare carrozzerie auto. Secondo i programmi, l'unità sarà completata dopo lo smantellamento del vecchio impianto a partire dall'autunno del 2022. Dovrebbe entrare quindi in funzione nell'anno successivo. 

«Il nuovo forno walking beam ci permette di garantire le nostre capacità tecnologiche e quindi di assicurare la nostra competitività attraverso la qualità dei nostri prodotti anche in futuro – ha dichiarato Arnd Köfler, Chief Technology Officer di ThyssenKrupp Steel. Attraverso questo investimento, stiamo soddisfando la crescente richiesta dei nostri clienti automobilistici di qualità superficiali migliori. Vogliamo garantire la nostra leadership tecnologica anche nella prossima generazione di acciai di alta qualità» ha concluso il CTO.


Ultimi articoli collegati

Danieli punta a colmare il gap competitivo con Cina e India

AST Terni, ThyssenKrupp sceglie J.P. Morgan come advisor per la vendita

ThyssenKrupp e Wilhelmsen, joint venture per la produzione additiva di ricambi per navi

Tenova: ordine da ThyssenKrupp per un forno walking beam

ArcelorMittal riattiva due altiforni in Francia e Germania