Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi

venerdì, 09 aprile 2021 17:15:18 (GMT+3)   |   Shanghai
       

In data 5 aprile le scorte di minerale di ferro nei 33 principali porti cinesi sono ammontate a 124,02 milioni di tonnellate, facendo registrare un incremento dello 0,58% (72.000 tonnellate in più) rispetto al 29 marzo. Lo ha comunicato l'Agenzia Nuova Cina.

I prezzi del minerale di ferro di importazione sono aumentati nello stesso periodo grazie al supporto del mercato siderurgico locale. Allo stesso tempo, i tassi di utilizzo della capacità degli altiforni e dei forni elettrici sono diminuiti, esercitando un impatto negativo sulla domanda di minerale. Tuttavia, grazie all'incremento delle attività edilizie atteso per il mese di aprile, la domanda di minerale di ferro dovrebbe essere buona nelle regioni in cui non sono in vigore restrizioni alla produzione. Pertanto, i prezzi della materia prima potrebbero crescere nel breve periodo. 


Ultimi articoli collegati

Scorte di minerale ferroso in calo presso i porti cinesi

Minerale ferroso, importazioni cinesi sotto i 100 milioni di tonnellate ad aprile

Scorte di minerale ferroso stabili nei porti cinesi

Cresce la produzione cinese di minerale di ferro nel primo trimestre

Produzione di carbone in aumento in Cina nei primi tre mesi