Salzgitter, prodotto il primo coil presso la nuova linea di zincatura a caldo

venerdì, 16 settembre 2022 15:46:21 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico tedesco Salzgitter ha annunciato di aver zincato con successo la prima bobina della sua nuova linea di zincatura a caldo, la n. 3.

La società ha iniziato la costruzione della linea in questione nel 2019 e l'ha messa in servizio alla fine del 2021: è stato descritto come uno dei più grandi investimenti singoli degli ultimi 10 anni.

Secondo Salzgitter, il forno di ricottura è ciò che sta alla base del successo della linea in questione e grazie a questo concetto, l'azienda è in grado di produrre acciai ad alta e altissima resistenza. Il forno di ricottura consente temperature di ricottura più elevate, seguite da un raffreddamento del nastro più rapido e tempi di mantenimento più lunghi. La nuova linea andrà ad aggiungersi alle capacità dei due impianti di zincatura a caldo esistenti. La società ha osservato che l'area di utilizzo varia dall'industria automobilistica, agli elettrodomestici e ai settori dell'edilizia.

«La linea di zincatura a caldo n. 3 è un elemento fondamentale della nostra strategia e contribuisce alla sicurezza a lungo termine della nostra azienda. Con la possibilità di galvanizzare acciai ad alta e altissima resistenza, soddisfiamo i requisiti di sostenibilità per la costruzione leggera e aumentiamo anche la gamma di produzione nel nostro portafoglio di prodotti», ha affermato Ulrich Grethe, CEO di Salzgitter.


Articolo precedente

Coils zincati, franco Cina: offerte export stabili, prospettive caute

01 dic | Piani e bramme

Giappone: esportazioni di acciaio in calo nel periodo gennaio-ottobre

01 dic | Notizie

Usa: import di zincati a caldo in crescita a ottobre

01 dic | Notizie

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Zincati a caldo, Cina: stop al rialzo dei prezzi export, prezzi locali in calo

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, India: scambi di piccoli volumi verso l'Africa

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, Cina: prezzi export in rialzo sulla scia dei laminati a caldo e a freddo

17 nov | Piani e bramme

Brasile, coils zincati: offerte export in aumento

16 nov | Piani e bramme

Romania, coils a caldo: prezzi locali stabili nonostante la depressione del mercato

11 nov | Piani e bramme

Salzgitter, nuova linea di zincatura a caldo

11 nov | Notizie