POSCO: forte contrazione dell'utile nel secondo trimestre

martedì, 21 luglio 2020 16:53:08 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore sudcoreano Pohang Iron and Steel Co. (POSCO) ha annunciato i risultati finanziari consolidati relativi al secondo trimestre dell'anno in corso, periodo nel quale ha registrato un utile operativo di 168 miliardi di won sudcoreani (140,36 milioni di dollari), in flessione dell’84,3% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno e del 76,17% rispetto al precedente trimestre.

Nel secondo trimestre le entrate di POSCO sono calate del 15,9% su base annua a 13,72 trilioni di won sudcoreani (11,46 miliardi di dollari), mentre il profitto netto è ammontato a 105 miliardi di won coreani (87,72 milioni di dollari), registrando una contrazione dell'84,6%.

Nel secondo trimestre 2020 POSCO ha prodotto 7,79 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, registrando diminuzioni del 17,47% su base annua e del 14,01% rispetto al trimestre precedente, a causa dell’indebolimento della domanda dovuto a sua volta all'impatto del coronavirus. Il riavvio dell'altoforno n. 3 a Gwangyang, sottoposto a manutenzione dal 12 febbraio con termine previsto il 28 maggio, è stato rimandato a luglio. Nel secondo trimestre le vendite di acciai finiti sono ammontate a 7,76 milioni di tonnellate, facendo registrare cali del 11,21% su base annua e del 9,97% su base trimestrale.

POSCO ha nuovamente rivisto le linee guida relative alla produzione di acciaio del 2020, questa volta aumentandole del 3,5%, da 34,1 a 35,3 milioni di tonnellate. La società ha inoltre migliorato la stima relative alle vendite di acciai finiti del 4,32%, da 32,4 a 33,8 milioni di tonnellate. POSCO ha previsto infine che le sue entrate nel 2020 ammonteranno a 55mila miliardi circa di won sudcoreani (46,28 miliardi di dollari).


Ultimi articoli collegati

POSCO, vendite in ripresa nel terzo trimestre grazie alla domanda del settore auto

Danieli: nuova commessa in Corea del Sud

Rottame, la Corea del Sud ordina HMS I dagli USA

Crescita dell'export di rottame dal Giappone nei primi otto mesi dell’anno

Nippon Steel riavvierà un altoforno entro fine anno