Corea del Sud: dazi provvisori sull'import di prodotti piani inossidabili da tre paesi

venerdì, 19 febbraio 2021 12:58:11 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il Ministero del Commercio, dell'Industria e dell’Energia sudcoreano ha annunciato i risultati preliminari dell'indagine antidumping (AD) sull'import di determinati prodotti piani in acciaio inossidabile con spessore pari a 8 mm provenienti da Cina, Indonesia e Taiwan. 

L’indagine è stata avviata a settembre 2020 a seguito di una denuncia presentata lo scorso 20 luglio dal produttore sudcoreano Pohang Iron and Steel Co. (POSCO) e copre il periodo dal 2017 al 2019. 

L'indagine ha fissato aliquote del dazio che si attestano al 49,04% per la Cina, al 29,68% per l’Indonesia e nel range del 9,20-9,51% per Taiwan. 

Una decisione definitiva è attesa per luglio di quest'anno. 

I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7219.12.1010, 7219.12.1090 e 7219.12.9000. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di ghisa e coking coal – settimana 17

Cina: rimossi gli sconti sulle tasse all'esportazione per 146 prodotti siderurgici

Malaysia istituisce dazi sull'import di laminati a freddo inox da Indonesia e Vietnam

India: stato dell'Orissa contrario alla revoca dei dazi sulle importazioni di inox

POSCO, nel primo trimestre cresce l’utile operativo