Messico: dazi antidumping sulle importazioni di lamiere giapponesi e italiane

venerdì, 03 maggio 2019 11:37:36 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il segretariato dell'economia messicano ha istituito questa settimana dazi antidumping definitivi sulle importazioni di lamiere provenienti da Giappone e Italia. Gli esportatori italiani Ferriera, Metinvest e altri pagheranno un dazio pari a 0,023 $/kg o 23 $/t, mentre tutti gli esportatori giapponesi pagheranno un dazio pari a 0,236 $/kg o 236 $/t. 

Sono esenti dal pagamento dei dazi gli esportatori italiani e giapponesi che producono lamiere di qualità specifiche, in larghezze superiori ai 120 pollici, nonché i prodotti a norma API 5L X-70. 

I dazi antidumping sono in vigore dal 1° maggio 2019. I prodotti in oggetto sono classificati ai codici HTS 208.51.01, 7208.51.02, 7208.51.03, 7208.52.01 e 7225.40.99.


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran