IREPAS, trader: tempi duri per l’industria dei lunghi

mercoledì, 10 maggio 2023 14:13:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Durante l’ultimo giorno dell’evento SteelOrbis Spring 2023 Conference & 88th IREPAS Meeting, tenutosi a Barcellona dal 7 al 9 maggio, Wilhelm Alff di Duferco, presidente del comitato dei trader, ha dichiarato che l’industria siderurgica, in particolare l'industria turca dei lunghi, sta attraversando tempi molto duri a causa della debolezza dei mercati nazionali, degli alti costi dell'energia e della nuova concorrenza sotto forma di nuovi attori sul mercato come Iran, India, Cina, Medio Oriente e Africa. Commentando la situazione del mercato turco, il presidente del comitato ha affermato che le aree che prima erano raggiungibili per i prodotti turchi di lunghi ora lo sono sempre meno, a causa della maggiore concorrenza. Ha inoltre richiamato l’attenzione sul fatto che, al 31 marzo, la Turchia ha utilizzato solo meno del 5% della sua quota di importazione di tondo dall’UE, a causa della riduzione della domanda di acciaio nell'UE e del numero crescente di nuove acciaierie nella regione, come ad esempio le offerte competitive di Oman ed Egitto. Ha poi aggiunto che con gli attuali prezzi di mercato nell’UE, in drastico calo dall’ottobre dello scorso anno e a livelli quasi pari ai prezzi di importazione, gli acquirenti preferiscono approvvigionarsi sul mercato interno piuttosto che attendere arrivi tardivi. Il comitato dei trader ha previsto che la situazione delle quote nell'UE continuerà ad essere così per almeno un altro trimestre.

Guardando alla Cina, Alff ha affermato che l'inasprimento dei controlli sulla sovraccapacità da parte della Cina avrà probabilmente un effetto significativo sulle dinamiche di mercato, con una conseguente diminuzione della produzione di acciaio che a sua volta sosterrà i prezzi. Tuttavia, ha aggiunto che ciò dipenderà anche dal rigore con cui verranno attuati i controlli. Il presidente della commissione ha affermato che la domanda prevista in Cina non si è concretizzata dopo le festività di Capodanno e quindi è possibile che l'acciaio cinese a prezzi competitivi venga venduto sui mercati di esportazione. Tuttavia, la misura in cui ciò avverrà dipende dal livello della domanda in Cina e nel mercato globale. Se la domanda cinese di acciaio continuerà ad essere più debole del previsto, i fornitori cinesi potrebbero rivolgersi ai mercati di esportazione, mentre la Cina potrebbe incontrare alcuni ostacoli dovuti alle misure commerciali.

Per quanto riguarda i possibili esiti del meccanismo dell'UE di adeguamento del carbonio alle frontiere, Alff ha affermato che la sua approvazione è una mossa significativa e potrebbe incontrare la resistenza di paesi esportatori come la Cina e l'India, che potrebbero considerare queste misure come pratiche sleali. Ha aggiunto che questi Stati potrebbero anche rispondere con tariffe sui beni europei, il che potrebbe portare a frizioni commerciali. Il presidente della commissione ha affermato che l'eventuale tassa sulle emissioni di anidride carbonica aumenterà probabilmente il costo dei beni importati che hanno una forte impronta di carbonio, con conseguenti difficoltà per alcuni paesi per quanto riguarda la concorrenza nell'UE.


Articolo precedente

Romania, lunghi: prezzi stabili grazie al miglioramento della domanda

29 feb | Lunghi e billette

Turchia, Kardemir annuncia le vendite di tondo

29 feb | Lunghi e billette

Turchia: i prezzi della vergella dalla regione dell’Egeo diminuiscono drasticamente

29 feb | Lunghi e billette

Turchia, Kardemir taglia i prezzi della vergella per i prodotti destinati al settore ingegneristico

29 feb | Lunghi e billette

Stati Uniti, tondo: i prezzi import sono ancora stabili

29 feb | Lunghi e billette

Cina: prezzi medi dell'acciaio in lieve calo tra il 19 e il 25 febbraio

29 feb | Notizie

Turchia, la debolezza del rottame abbassa ulteriormente i prezzi export dei lunghi

28 feb | Lunghi e billette

USA, esportazioni di barre finite a freddo in calo a dicembre

28 feb | Notizie

Cina, scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in aumento a metà febbraio

27 feb | Notizie

Argentina, produzione di acciaio in crescita a gennaio rispetto a dicembre

27 feb | Notizie