Ferrexpo, produzione di minerale di ferro in calo nel secondo trimestre

venerdì, 08 luglio 2022 09:03:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore minerario svizzero Ferrexpo, la cui attività si concentra soprattutto sulla produzione di minerale ferroso in Ucraina, ha annunciato i risultati della produzione per il secondo trimestre del 2022.

Nel secondo trimestre di quest'anno, la produzione di minerale di ferro dell'azienda è diminuita del 28% su base annua e del 22% rispetto al trimestre precedente totalizzando 2,10 milioni di tonnellate. In particolare, la produzione di pellet dell'azienda è stata pari a 2,08 milioni di tonnellate, in calo del 23% rispetto al primo trimestre e del 27% su base annua, a causa dei vincoli operativi e logistici dovuti all'invasione russa dell'Ucraina. La produzione di Ferrexpo di pellet da minerale di ferro con il 65% di contenuto di ferro è stata pari a 1,99 milioni di tonnellate, in calo del 28% su base annua e del 26% rispetto al primo trimestre di quest'anno.

Nel frattempo, le vendite nella prima metà di quest'anno sono diminuite del 21% su base annua a 4,4 milioni di tonnellate a causa dei continui problemi logistiche. L'azienda continua a discutere con i fornitori di servizi logistici per riprendere l'accesso ai mercati esteri attraverso i paesi vicini.

«Continuiamo a operare e ad adattare la nostra attività in Ucraina man mano che emergono nuovi rischi. Continuiamo inoltre a essere colpiti dalla straordinaria capacità di recupero del popolo ucraino, nonostante i continui bombardamenti degli ultimi quattro mesi. Il nostro risultato di produzione nel secondo trimestre del 2022 riflette la determinazione delle persone, dei nostri fornitori e dei nostri clienti e vorrei ringraziare tutte le persone coinvolte per i loro continui sforzi. In termini di disponibilità logistica, che rimane il più grande vincolo per la nostra attività in questo momento, stiamo portando avanti gli sforzi per aumentare le esportazioni via mare e abbiamo effettuato le prime consegne ai clienti», ha dichiarato Jim North, CEO di Ferrexpo.


Articolo precedente

Brasile, minerale di ferro: prezzo in forte calo per l’alta qualità

29 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 28 febbraio 2024

28 feb | Rottame e materie prime

Australia: in calo le esportazioni di minerale di ferro via Port Hedland a gennaio

28 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 27 febbraio 2024

27 feb | Rottame e materie prime

India, minerale di ferro: tassa sull'esportazione di fines di bassa qualità al vaglio del governo

27 feb | Notizie

Rio Tinto: finanziamenti dal governo canadese per la decarbonizzazione

27 feb | Notizie

Minerale di ferro: calo di quasi 5 $/t, squilibrio domanda-offerta e scorte in aumento

26 feb | Rottame e materie prime

India: le piccole e medie acciaierie chiedono il divieto di esportazione del minerale di ferro dopo il forte aumento ...

26 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 23 febbraio 2024

23 feb | Rottame e materie prime

Australia, coking coal: prezzi relativamente stabili, ma emerge un certo rialzo dopo i presunti tagli in Cina

22 feb | Rottame e materie prime