Ferrexpo: output di minerale in leggero calo nei primi due mesi dell’anno

lunedì, 16 marzo 2015 10:35:34 (GMT+3)   |   Dnipropetrovs'k
       

Il produttore siderurgico europeo Ferrexpo, la cui attività si concentra soprattutto sulla produzione di minerale ferroso in Ucraina, ha annunciato che, nei primi due mesi dell’anno, l’azienda ha registrato un output di minerale in pellet pari a 1,875 milioni di tonnellate, indicando una contrazione annua dello 0,16%.

Nel periodo analizzato, la produzione di concentrato è calata del 2,6% annuo a quota 2,212 milioni di tonnellate.

Per quanto riguarda il solo mese di febbraio, invece, la società ha prodotto 865.000 tonnellate di pellet e 1,069 milioni di tonnellate di concentrato.


Articolo precedente

Australia, coking coal: prezzi relativamente stabili, ma emerge un certo rialzo dopo i presunti tagli in Cina

22 feb | Rottame e materie prime

Metinvest, produzione di ghisa e acciaio grezzo in calo nel 2023

21 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 21 febbraio 2024

21 feb | Rottame e materie prime

Turchia: fiducia dei consumatori in calo a febbraio rispetto a gennaio

21 feb | Notizie

Brasile, minerale di ferro: diminuisce il prezzo per l’alta qualità

21 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 20 febbraio 2024

20 feb | Rottame e materie prime

Prezzi dei futures sui principali prodotti siderurgici e materie prime in Cina – 20 febbraio 2024 

20 feb | Lunghi e billette

Cina: segnali contrastanti al rientro dalle vacanze

19 feb | Piani e bramme

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 19 febbraio 2024

19 feb | Rottame e materie prime

Turchia, minerale di ferro: importazioni in calo nel 2023

16 feb | Notizie