Cina: prezzo del tondo a +4,1% a fine settembre

lunedì, 11 ottobre 2021 15:35:50 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nel periodo 21-30 settembre, rispetto ai dieci giorni precedenti, il prezzo medio del tondo HRB 400 da 16-25 mm in Cina è aumentato di 221,9 RMB/t (34,3 $/t) o del 4,1%, attestandosi a 5.684 RMB/t (878,7 $/t).

Nello stesso periodo, i prezzi di vergella, lamiere medie, tubi non saldati e angolari sono cresciuti rispettivamente del 3,4%, dello 0,2%, dell'1,3% e dello 0,5%. I prezzi dei coils laminati a caldo, invece, hanno registrato un calo dello 0,1%. Tutte le variazioni sono calcolate rispetto ai dati di metà settembre.

Fonte: China’s National Bureau of Statistics (NBS).


Ultimi articoli collegati

Cina: il mercato siderurgico è in tumulto

Cina: la produzione di coils a caldo cala meno di quella dei lunghi

Cina: Shagang ferma alcune linee di laminazione

Cina: export di fogli in acciaio a +54% a settembre

Cina: export di fogli e lamiere in aumento nei primi otto mesi