Acciaio grezzo, produzione mondiale in aumento a settembre

martedì, 25 ottobre 2022 16:45:27 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La produzione mondiale di acciaio grezzo a settembre di quest’anno ha fatto segnare un aumento del 3,7% rispetto allo stesso mese del 2021, attestandosi a 151,7 milioni di tonnellate. I dati provengono dall’ultimo report mensile della World Steel Association (worldsteel).

A settembre, la produzione di acciaio grezzo in Asia è ammontata a 113 milioni di tonnellate, in crescita del 10,6%: Cina 87 milioni di tonnellate, in aumento del 17,6%; Giappone 7,1 milioni di tonnellate, in calo del 12,3%; India 9,9 milioni di tonnellate, in aumento dell’1,8%; Corea del Sud 4,6 milioni di tonnellate, in calo del 15,4%.

I Paesi dell’Ue-27 hanno prodotto 10,7 milioni di tonnellate di acciaio grezzo a settembre, in calo del 16,7% su base annua. Nel periodo considerato, la Germania ha prodotto 2,8 milioni di tonnellate, dato in calo del 15,4% rispetto al 2021.

La Turchia ha prodotto 2,7 milioni di tonnellate di acciaio grezzo a settembre, registrando un calo del 19,4% rispetto allo stesso mese del 2021. La CIS ha registrato una produzione di acciaio grezzo di 6,7 milioni di tonnellate, in calo del 21,9% su base annua, con la produzione russa stimata a 5,7 milioni di tonnellate, in calo del 6,8% su base annua.

In Nord America la produzione di acciaio grezzo è ammontata di 9,1 milioni di tonnellate, in calo del 7,6%: gli Stati Uniti hanno prodotto 6,6 milioni di tonnellate, in calo del 7,5%, entrambi su base annua. La produzione di acciaio grezzo in Sud America è ammontata a 3,5 milioni di tonnellate, in calo del 9,6% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente: il Brasile ha prodotto 2,7 milioni di tonnellate, in calo dell’11,7% su base annua.

L’Africa ha prodotto 1,4 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, in aumento dell’1% rispetto al 2021. In Medio Oriente, la produzione di acciaio grezzo è ammontata a 3,8 milioni di tonnellate, in aumento del 15,4%, mentre la produzione stimata dell’Iran è ammontata a 2,7 milioni di tonnellate, in aumento del 26,7%, entrambi su base annua.


Articolo precedente

Liberty Steel valuta la cessione delle attività in Benelux e Italia

16 mag | Notizie

Liberty Steel metterà fuori uso l'impianto di laminati mercantili

08 mag | Notizie

Svizzera, Stahl Gerlafingen chiuderà la linea di produzione entro la fine di maggio

06 mag | Notizie

Regno Unito, riesame dei dazi antidumping e compensativi sull'acciaio con rivestimento organico proveniente dalla Cina

17 apr | Notizie

Turchia: in aumento la produzione di acciaio grezzo a gennaio-febbraio

02 apr | Notizie

Regno Unito, necessarie più di 8 milioni di tonnellate di acciaio per i progetti pubblici nei prossimi anni

02 apr | Notizie

Regno Unito, avviato il processo di consultazione per il CBAM

22 mar | Notizie

Regno Unito: abbandonate le riforme chiave per ridurre i prezzi dell’elettricità per l’industria siderurgica

14 mar | Notizie

Assofermet Acciai: contrazione della domanda e incertezze internazionali

11 mar | Notizie

Prof. Roland Döhrn: il contesto economico per il settore siderurgico resta difficile

06 mar | Notizie