Acciai a grani orientati, NLMK inaugura nuova unità di trattamento laser

martedì, 14 settembre 2021 12:33:06 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico russo NLMK ha annunciato di aver inaugurato una nuova unità di trattamento laser per acciai elettrici a grani orientati dotata di una capacità annua di 54.000 tonnellate. Si tratta della quarta linea di NLMK per la produzione di acciai con proprietà magnetiche avanzate.

Secondo quanto dichiarato dall'azienda, il trattamento laser superficiale dell'acciaio nella fase di finitura riduce le perdite magnetiche specifiche dell'8-10 percento, consentendo ai clienti di NLMK di realizzare trasformatori efficienti dal punto di vista energetico, in linea con i sempre più stringenti requisiti del mercato. 

NLMK è l'unico produttore di acciai elettrici a grani orientati nell'area CIS, con una quota del 10% del mercato globale. Attualmente NLMK sta costruendo in India un nuovo impianto per la produzione di acciai a grani orientati che avrà una capacità di 64.000 tonnellate all'anno.


Articolo precedente

Cina, lamiera: stabili i prezzi export, in un range limitato i prezzi locali

28 nov | Piani e bramme

Coils a caldo: gli esportatori indiani puntano a prezzi più alti, mood migliore

25 nov | Piani e bramme

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Sudest asiatico: acciaierie attive nell’export di bramme, l’import si concentra su altre fonti

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, Cina: stop al rialzo dei prezzi export, prezzi locali in calo

24 nov | Piani e bramme

Zincati a caldo, India: scambi di piccoli volumi verso l'Africa

24 nov | Piani e bramme

Giappone: spedizioni di nastri laminati a freddo in aumento a settembre

24 nov | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Coils a caldo europei: i prezzi sembrano aver toccato il fondo, ma è ancora in dubbio l’aumento

23 nov | Piani e bramme

Cina, coils a freddo: prezzi stabili, prospettive negative

23 nov | Piani e bramme