Tubi saldati, invariate le offerte dalla Cina

mercoledì, 09 settembre 2020 16:50:35 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei tubi offerti dalla Cina all’export non hanno fatto registrare variazioni. Le offerte riguardanti i tubi senza saldatura di qualità API 5L si attestano a 560-650 $/t FOB, mentre quelle relative ai tubi saldati, sempre di qualità API 5L, sono a quota 515-545 $/t FOB, in entrambi i casi per le spedizioni di novembre.  

Prodotto 

Qualità 

Spec. 

Prezzo ($/t) FOB 

Variaz. settim. ($/t) 

Tubi ss API 5L 

Gr.B 

2"-6" Std 

605

0

Tubi ss casing (formati a caldo)

J55 

3"-8" Std 

645

0

Tubi/tubolari ss (formati a freddo)

ST37 

< 3" Std 

865

0

Tubi saldati 

Gr.B 

2"-6" Std 

530

0

Nella settimana in oggetto, la domanda di tubi è rimasta stabile. Nel frattempo l’incremento dei prezzi dei fogli laminati a caldo ha fatto crescere i costi di produzione, portando a rafforzare il sentiment dei produttori e dei commercianti di tubi riguardo al futuro andamento del mercato. Nonostante ciò, il mercato dei tubi è stato influenzato negativamente dalla tendenza al ribasso dei prezzi dei future sui metalli ferrosi.

In data 9 settembre i prezzi dei future sul tondo per cemento armato hanno registrato una flessione di 120 RMB/t o del 3,2% rispetto al 2 settembre, posizionandosi a quota 3.658 RMB/t (535 $/t) sullo Shanghai Futures Exchange (SHFE).  

1 $ = 6,8423 RMB


Ultimi articoli collegati

Tubi, stabili le offerte dalla Cina

Minerale di ferro, crescono le importazioni cinesi nei primi tre mesi

Tubi, in rialzo le offerte dalla Cina

Tubi saldati, significativo rialzo dei prezzi dalla Cina

Tubi, invariate le offerte dalla Cina