Cina: ancora in rialzo i prezzi dei tubi senza saldatura destinati all'export

mercoledì, 13 marzo 2019 17:05:26 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei tubi senza saldatura offerti dalla Cina all’estero hanno continuato a far registrare aumenti, mentre quelli dei tubi saldati sono rimasti stabili. Attualmente le offerte si attestano a 650-740 $/t FOB nel caso dei tubi ss e a 550-565 $/t FOB per i tubi saldati, in entrambi i casi di qualità API 5L.

Nel periodo in esame, la domanda di tubi in acciaio è migliorata in Cina, ma il consumo delle scorte non ha raggiunto il ritmo sperato a causa delle precipitazioni verificatesi soprattutto nel sud-est del paese. Nell’ultima settimana sono iniziati a Pechino i lavori dell'Assemblea Nazionale del Popolo, il parlamento cinese che si riunisce una volta all'anno in seduta plenaria e ratifica le decisioni del governo. Allo stesso tempo, nella provincia dello Hebei, è stato imposto il monitoraggio temporaneo dell’inquinamento atmosferico, che ha avuto un impatto negativo sulla produzione di tubi in acciaio e, di conseguenza, ha fornito un certo supporto ai prezzi. Secondo le previsioni, i prezzi di esportazione dei tubi cinesi dovrebbero continuare a tendere al rialzo nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Qualità

Spec.

Prezzo ($/t)
FOB

Variaz. settim. ($/t)

Tubi ss API 5L

Gr.B

2"-6" Std

695

↑20

Tubi ss casing

J55

3"-8" Std

740

↑20

Tubi/tubolari ss

ST37

< 3" Std

1.000

↑12,5

Tubi saldati

Gr.B

2"-6" Std

557,5

0


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran