Cina: prosegue la ripresa dei prezzi del rottame

mercoledì, 19 dicembre 2018 13:20:13 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i prezzi del rottame sono cresciuti ulteriormente in Cina negli ultimi sette giorni dopo essere aumentati nella settimana precedente. Con l’irrigidimento delle temperature, l’offerta di rottame si è leggermente contratta sul mercato spot, determinando un incremento dei prezzi. Ciononostante, si prevede che la domanda sarà debole nel prossimo periodo a causa delle fermate di produzione programmate dalle acciaierie cinesi. I prezzi della materia prima da forno elettrico dovrebbero restare invariati nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Spec.

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HMS

> 6 mm

Tientsin

2.670

387

↑180

Liupanshui

2.440

354

↑120

Zhangjiagang

2.700

391

↑90

Handan

2.570

372

↑90

Nanchang

2.480

359

↑60

Anyang

2.550

370

↑125

Jinan

2.690

390

↑160

Media

2.586

375

↑118

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa. 

1 $ = 6,90 RMB


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi quasi stabili dopo il forte rialzo

Coking coal: import in crescita in Cina, Australia principale fornitrice

Cina: a giugno crescita della produzione siderurgica nello Hebei

Cina: in lieve crescita la produzione di carbone nei primi sei mesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi