Cina: prezzi del rottame prevalentemente in rialzo

mercoledì, 18 luglio 2018 10:34:00 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi del rottame sono prevalentemente cresciuti in Cina nell’ultima settimana. Sono rimasti stabili nelle aree di Handan e Anyang, per effetto delle misure di protezione ambientale. In generale, i prezzi della materia prima da forno elettrico sono cresciuti sulla scia dell’aumento delle quotazioni degli acciai semilavorati e dei prodotti finiti. Allo stesso tempo, la maggior parte dei fornitori di rottame ha mantenuto un atteggiamento attendista in previsione di un ulteriore incremento dei prezzi. Secondo le previsioni, infatti, le quotazioni dovrebbero far registrare ulteriori aumenti nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Spec.

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HMS

> 6 mm

Tientsin

2.575

385

↑80

Liupanshui

2.170

325

↑10

Zhangjiagang

2.495

374

↑45

Handan

2.450

367

0

Nanchang

2.570

385

↑20

Anyang

2.330

349

0

Jinan

2.425

363

↑35

Media

2.431

364

↑27

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa. 

1 $ = 6,68 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 28

Cina: prezzi di ghisa e coking coal – settimana 28

Cina: calo delle importazioni di coking coal a maggio

Cina verso il divieto dell'importazione di rifiuti solidi, rottami ferrosi esclusi

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 26