Cina: prezzi del rottame in ripresa

martedì, 09 aprile 2019 16:48:08 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi del rottame hanno fatto registrare aumenti in Cina negli ultimi sette giorni, dopo essere diminuiti nella settimana precedente. Come riportato precedentemente, infatti, la domanda di rottame è migliorata e i produttori siderurgici locali hanno aumentato i prezzi d’acquisto della materia prima con l’obiettivo di ricostituire le proprie scorte. Nel frattempo, i prezzi dei future sul tondo hanno fatto registrare un significativo rialzo sullo Shanghai Futures Exchange, contribuendo a far crescere le quotazioni dei prodotti siderurgici finiti e semilavorati, che hanno a loro volta esercitato un impatto positivo sul mercato del rottame. Secondo le previsioni, i prezzi del rottame dovrebbero crescere ulteriormente nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Spec.

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HMS

> 6 mm

Tientsin

2.700

402

↑60

Liupanshui

2.530

377

↑40

Zhangjiagang

2.670

398

↑40

Handan

2.650

395

↑70

Nanchang

2.540

379

↑30

Anyang

2.460

367

↑110

Jinan

2.670

398

↑70

Media

2.603

388

↑60

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa. 

1 $ = 6,71 RMB


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi quasi stabili dopo il forte rialzo

Coking coal: import in crescita in Cina, Australia principale fornitrice

Cina: a giugno crescita della produzione siderurgica nello Hebei

Cina: in lieve crescita la produzione di carbone nei primi sei mesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi