USA: i prezzi degli zincati a caldo iniziano a stabilizzarsi

martedì, 12 marzo 2019 10:53:00 (GMT+3)   |   San Diego
       

Dopo due settimane di aumenti, i prezzi dei coils zincati a caldo (HDG) e Galvalume sembrano essersi stabilizzati nel mercato statunitense. Fino ad ora, i produttori di acciai piani sono riusciti ad applicare in toto il loro primo aumento, mentre il secondo (da 44 dollari la tonnellata) deve ancora essere assorbito. Secondo le fonti intervistate da SteelOrbis, è possibile che il rialzo dei prezzi del rottame, unito al rallentamento degli ordini di materiale import, possa permettere un ulteriore rafforzamento delle quotazioni sul mercato interno. 

Attualmente sul mercato spot i prezzi base degli HDG e dei coils Galvalume si attestano a 904-948 $/t franco produttore.


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran