Prezzi dei coils invariati a livello europeo

lunedì, 16 aprile 2018 16:06:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nelle ultime due settimane la domanda di acciai piani ha mostrato una lieve ripresa in Europa a seguito delle festività pasquali. Ciononostante, i compratori sono ancora restii ad effettuare ordini a fronte dell'indagine di salvaguardia in corso da parte della Commissione Europea sulle importazioni di acciaio, nonché a causa del movimento ribassista dei prezzi dei piani a livello internazionale. 

Nel mercato del Vecchio Continente i prezzi dei coils, che risultano invariati su base settimanale, sono pari a 560-590 €/t franco produttore nel caso dei coils laminati a caldo (HRC), mentre sono pari a 630-680 €/t e a 650-700 €/t rispettivamente per coils laminati a freddo (CRC) e zincati a caldo (HDG). 


Ultimi articoli collegati

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani

Francia, import/export siderurgico in forte calo nel periodo gennaio-maggio

Coils a caldo, crescono le offerte da Europa e India verso la Turchia

Cina: cresce la domanda per l'import di coils laminati a freddo e zincati a caldo

Phil Hogan: gli stati membri dell'UE hanno approvato le modifiche alla salvaguardia