Prezzi dei coils in ulteriore aumento sul mercato europeo

lunedì, 05 febbraio 2018 17:02:29 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nelle ultime due settimane la domanda di acciai piani è rimasta complessivamente forte sul mercato europeo, dove i prezzi sono aumentati anche sulla spinta del rialzo dei prezzi delle bramme in arrivo dai paesi CIS. In particolare, i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno raggiunto i 540-570 €/t, quelli dei coils a freddo (CRC) i 620-650 €/t.

Dal momento che i produttori europei vantano un carico di ordini piuttosto soddisfacente, con consegne fino al mese di aprile, i prezzi potrebbero crescere ancora leggermente nel prossimo periodo. Secondo le fonti interpellate, i compratori di HRC si stanno rivolgendo quasi esclusivamente ai produttori locali e turchi a fronte dei dazi antidumping in vigore sulle importazioni da diversi altri paesi. 


Ultimi articoli collegati

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani

Francia, import/export siderurgico in forte calo nel periodo gennaio-maggio

Coils a caldo, crescono le offerte da Europa e India verso la Turchia

Cina: cresce la domanda per l'import di coils laminati a freddo e zincati a caldo

Phil Hogan: gli stati membri dell'UE hanno approvato le modifiche alla salvaguardia