India: stabili i prezzi dei coils laminati a freddo

mercoledì, 09 gennaio 2019 10:19:33 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, nell'ultima settimana i prezzi del mercato dei coils laminati a freddo (CRC) in India sono rimasti stabili a 49.000 INR/t (699 $/t) franco produttore, dato che le acciaierie domestiche hanno deciso di mantenere invariati i prezzi di base per le consegne del mese in corso, nonostante le attività di negoziazione siano diminuite e gli operatori del mercato siano indisposti a effettuare nuovi ordini.

“Le aspettative riguardo ad un adeguamento dei prezzi in vista di un reintegramento delle scorte sono state smentite. La maggior parte degli intermediari del mercato non è disposta ad effettuare nuovi ordini in quanto è disponibile molto materiale tra i settori di mercato e gli utenti finali sono poco intenzionati ad aumentare le proprie scorte”, ha riferito un operatore di Mumbai.

“Con le persistenti pressioni sul lato dell'offerta, vorrei anticipare che i fornitori non avranno altra scelta se non quella di iniziare a vendere a prezzi scontati per mantenere in movimento le scorte. Si prevede che tali sconti appariranno nelle prossime settimane di gennaio, poiché nel mercato non sono previsti miglioramenti della domanda”, ha aggiunto l’operatore.

Secondo un analista del settore siderurgico, i prezzi locali dei coils a freddo rischiano un calo di 1.000 INR/t nel breve periodo; ciò potrebbe essere innescato dai nuovi sconti dell’offerta, dal momento che la maggior parte dei fornitori vorrà di liquidare le scorte e migliorare i flussi di cassa, visto che l'esercizio si concluderà il 31 marzo.

1 $ = 70,07 INR


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane