India: invariati i prezzi all'esportazione dei prodotti piani

martedì, 18 giugno 2019 10:09:36 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Rispetto a una settimana fa, le offerte indiane relative a coils laminati a caldo (HRC), coils a freddo (CRC) e lamiere non hanno fatto registrare variazioni. I prezzi degli HRC si attestano a 530 $/t, quelli dei CRC a 545, mentre quelli delle lamiere sono a quota 575 $/t, tutti nel termine FOB. 

«I compratori in mercati chiave quali il Sudest asiatico hanno continuato ad aspettarsi un indebolimento dei prezzi dei prodotti finiti, pertanto non hanno risposto alle offerte degli esportatori indiani» ha spiegato un trader con sede a Mumbai. 
«Solo gli esportatori commerciali sono riusciti a chiudere qualche piccolo ordine con spedizione in Nepal e in Bangladesh - ha precisato la fonte -, tuttavia sembra che alcuni di questi contratti siano stati chiusi soltanto grazie alla concessione di lievi sconti sul prezzo».


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran