Coils a caldo, Cina: offerte export ancora in calo nonostante il recupero dei prezzi locali e dei future

martedì, 27 settembre 2022 17:18:05 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Con l'avvicinarsi della festa nazionale (1-7 ottobre) in Cina, gli utenti a valle hanno cercato di aumentare i propri stock rafforzando così i prezzi locali dei coils laminati a caldo (HRC). Tuttavia, la svalutazione della valuta locale rispetto al dollaro USA ha esercitato pressioni al ribasso sui prezzi export della Cina, che di conseguenza ha preferito destinazioni come il Vietnam. Altri acquirenti, invece, si sono trattenuti dall'effettuare acquisti in previsione di un ulteriore calo dei prezzi.

Al momento, le offerte export per gli HRC SS400 con aggiunta di boro fornite dai principali stabilimenti sono a 570-590 $/t FOB per le spedizioni di novembre e dicembre, con un punto medio di 580 $/t FOB, in calo di 15 $/t su base settimanale. «Grandi stabilimenti come Rizhao e Shagang hanno ridotto le loro offerte a 575 $/t FOB, mentre le offerte di Baotou sono scese a 570 $/t FOB, anche se le offerte di Benxi si sono attestate intorno ai 580 $/t FOB», ha detto a SteelOrbis un insider del mercato.

Allo stesso tempo, il livello negoziabile per gli HRC SS400 dalla Cina si è attestato a 555-570 $/t FOB, lo stesso della scorsa settimana. Secondo alcuni esperti di mercato, nelle ultime due settimane sono stati firmati numerosi accordi con acquirenti vietnamiti per un totale di circa 100.000 tonnellate a 565-580 $/t CFRR (circa 550-565 $/t FOB). Questa settimana, la maggior parte delle offerte cinesi al Vietnam per gli HRC SS400 sono state espresse a 575 $/t CFR, mentre gli HRC SAE1006 sono stati offerti a 585-600 $/t CFR, rispetto ai 600-610 $/t CFR della scorsa settimana. Inoltre, i buyer in Pakistan hanno segnalato diversi accordi firmati con trader cinesi a 590 $/t CFR.

«Il sentiment è ovviamente migliore nel mercato interno, ma il continuo deprezzamento dello yuan unito all'elevata offerta potrebbe influenzare i futuri prezzi export», ha affermato un insider del mercato.

A seguito del calo significativo dei prezzi locali e dei future della scorsa settimana, questa settimana i prezzi degli HRC nel mercato locale cinese hanno registrato un trend rialzista in seguito al miglioramento della domanda da parte degli utenti a valle in vista delle vacanze. Si pensa che i prezzi degli HRC nel mercato interno cinese aumenteranno nella prossima settimana poiché si prevede che la domanda di scorte in vista delle vacanze manterrà alto il consumo degli utenti finali.

I prezzi locali degli HRC in Cina sono a 3.930-4.020 RMB/t (556-569 $/t) franco magazzino il 27 settembre, con un livello medio dei prezzi di 27 RMB/t (5,8 $/t) superiore rispetto al 20 settembre, secondo i dati di SteelOrbis.

Al 27 settembre, i future sugli HRC allo Shanghai Futures Exchange si attestano a 3.884 RMB/t (549 $/t), in aumento di 180 RMB/t (25 $/t) o del 4,86% dal 20 settembre, e di 65 RMB/t ( 9,2 $/t) o 1,7% da venerdì 23 settembre.

Prodotto

Spec.

Qualità

Città

Origine

Prezzo(RMB/t

Var. sett.

HRC

5,75mm*1500*C

Q235B/SS400

Shanghai

Angang

3.930

+40

Tianjin

Baotou Steel

3.950

+20

Lecong

Liuzhou Steel

4.020

+20

Media

 

3.967

+27

HRC

2,75mm*1250*C

Q235B

Shanghai

Angang

4.030

+50

Tianjin

Baotou Steel

4.090

+20

Lecong

Angang

4.180

-

Media

 

4.099

+23

1 $ = 7,0722 RMB


Articolo precedente

Romania, piani: stabile il mercato locale nonostante il calo dell’attività

17 mag | Piani e bramme

UE: esaurite le quote di importazione della Turchia per vergella e profilati cavi

17 mag | Notizie

Europa, coils laminati a caldo: le acciaierie rifiutano di abbassare i prezzi malgrado la debolezza della domanda

16 mag | Piani e bramme

Turchia, coils a caldo: importazioni scarse per via della domanda debole e della cautela degli acquirenti

16 mag | Piani e bramme

Liberty Steel valuta la cessione delle attività in Benelux e Italia

16 mag | Notizie

Pakistan, coils a caldo: stabili i prezzi import, ma le richieste diminuiscono a causa della domanda debole

16 mag | Piani e bramme

Gli acquirenti del Consiglio di cooperazione del Golfo mostrano interesse per i coils a caldo cinesi, mentre le offerte ...

16 mag | Piani e bramme

Messico, consumo di coils a caldo stabile a marzo

16 mag | Notizie

Vietnam, coils a caldo: il mercato import manca di chiarezza, si allarga il divario con le offerte dei fornitori

15 mag | Piani e bramme

Cina, coils laminati a freddo: i prezzi di offerta scendono a causa del declino dei prezzi locali e dei futures

15 mag | Piani e bramme