USA: disponibili nuove offerte per l'import di tondo

mercoledì, 27 marzo 2019 13:16:48 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti i prezzi di importazione del tondo sono rimasti stabili questa settimana, tuttavia il volume delle attività è rimasto virtualmente impercettibile. Ciononostante, secondo quanto appreso da SteelOrbis, gli arrivi da Bulgaria e Portogallo sono cresciuti questo mese: fino al 19 marzo sono stati richiesti permessi pari a 15.870 tonnellate per l'import di tondo dalla Bulgaria e pari a 24.366 tonnellate per l'import dal Portogallo. Le offerte da questi due paesi si attestano a 750-761 $/t DDP porti del Golfo USA. Nel frattempo, le offerte riguardanti tondo proveniente dalla Spagna si attestano ancora a 772 $/t DDP porti del Golfo USA, mentre quelle relative a materiale con provenienza Italia restano attorno ai 760 $/t DDP porti del Golfo USA. 

Le fonti interpellate hanno riferito che i trader stanno "mantenendo un basso profilo" rispetto al compimento di nuovi ordini. Essi sperano in un rialzo dei prezzi e non stanno offrendo sconti eccessivi sul materiale in loro possesso. 


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran