Turchia: prezzi di esportazione del tondo stabili nonostante la scarsa domanda

lunedì, 09 luglio 2018 09:47:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La domanda di tondo per cemento armato turco resta prevalentemente debole a livello internazionale, tuttavia nell'ultima settimana gli esportatori turchi hanno mantenuto prezzi pari a 550-560 $/t FOB.

Dopo aver chiuso una vendita negli Stati Uniti al prezzo di 745 $/t CFR nella terza settimana di giugno, la scorsa settimana un'acciaieria turca ha concluso una nuova vendita verso gli USA a 750 $/t CFR. In totale, l'acciaieria in questione ha venduto 45.000 tonnellate di tondo negli USA nell'ultimo mese.  
Inoltre, recentemente è stata chiusa una vendita in Africa al prezzo di 550 $/t FOB. 

I produttori turchi non hanno assistito all'atteso rafforzamento della domanda interna di acciaio dopo la fine del Ramadan e dopo le elezioni, e l'incertezza derivante dalle tensioni commerciali a livello internazionale hanno influenzato negativamente la domanda di tondo turco all'estero. Oltre al dazio statunitense del 25%, hanno pesato sia la guerra commerciale tra USA e Cina sia la decisione da parte dell'UE di istituire un sistema di quote e tariffe sulle importazioni di acciaio. In queste circostanze, è assai difficile che il volume degli scambi sul mercato globale dell'acciaio torni a livelli normali in tempi brevi. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: Kardemir alza i prezzi del tondo

Turchia: Icdas alza i prezzi del tondo

Stabili i prezzi del tondo sul mercato turco

Turchia: Icdas aumenta leggermente i prezzi del tondo

Tondo e vergella, gli esportatori turchi alzano i prezzi